Il Movimento Educare alla Vita

La fondazione Education for Life International è stata costituita nel 1998 per sostenere le scuole e condividere i principi di Educare alla VIta con tutti gli educatori e i genitori interessati attraverso programmi e corsi di formazione, presentazioni e laboratori. La prima lezione  online per insegnanti, durante l’anno scolastico 2009-10, raggiunse studenti di tre continenti diversi. Queste lezioni continuano oggi.

L’Origine

Nel 1917 il modello per le future scuole Educare alla Vita fu fondato a Ranchi, in India, da Paramhansa Yogananda, autore di autobiografia di uno Yogi. Egli ha descritto alcune delle sue idee in due documenti, la Carta psicologica e La vita equilibrata, oltre che nel capitolo 27 della sua autobiografia. Dopo che Yogananda fu chiamato negli Stati Uniti, la scuola fiorì per numerosi anni, ma gradualmente perse il suo focus senza la guida diretta del suo fondatore.

La prima scuola in Occidente

James Donald Walters – Swami Kriyananda

Nel 1972 gli ideali educativi di Yogananda poterono rivivere grazie a J. Donald Walters, uno studente americano molto vicino a Yogananda, che aveva fondato Ananda, la prima colonia mondiale della fratellanza, secondo le linee suggerite da Yogananda. Le famiglie che vi si radunavano erano ansiose di fornire ai loro figli una scuola basata sui principi di Ranchi.

Quello stesso anno, Nitai Deranja giunse in questa nuova comunità vicino a Nevada City, in California. Nitai aveva conseguito un master in educazione, ma non era rimasto ispirato dal lavoro nel sistema scolastico pubblico. Era desideroso di esplorare questi nuovi concetti di educazione spirituale.

 

Quel primo anno vi furono sei studenti tra i quattro e gli otto anni. La scuola crebbe gradualmente e nel 1986 accoglieva novanta studenti dall’età prescolare fino all’ottava classe. Nell’estate del 1976 vennero lanciati seminari di formazione per genitori/insegnanti e nel 1979 Nitai completò l’Art of Joyful Education (l’Arte dell’Educazione Gioiosa), la prima descrizione stampata delle Scuole Ananda.

Nel 1986, James Donald Walters pubblicò un fondamentale lavoro, Educare alla Vita, un libro che descrive i principi sviluppati da Yogananda in un linguaggio che è in sintonia con il pubblico moderno occidentale. Il libro è stato tradotto in italiano, spagnolo, tedesco e hindi e il suo messaggio sta toccando tutti i continenti. L’Autore ha sottolineato che i principi descritti nel libro sono non settari e possono essere applicati universalmente.

Educare alla Vita si espande

Nel 1992 la seconda Living Wisdom School viene aperta a Palo Alto, in California, in risposta alla richiesta dei genitori. Un’altra scuola viene fondata da Susan Dermond a Portland (Oregon) nel 1997. Ancora una volta, il desiderio dei genitori per un’educazione consapevole è l’impulso che porta alla fondazione della scuola. A metà degli anni Novanta, Nitai iniziò a lavorare con Irene Schulman per esplorare modi per favorire e sostenere gli studenti negli anni della volontà, dai 12 ai 18 anni. Nel 1997 viene istituito il primo corso di scuola superiore.

In anni recenti sono state create nuove scuole ad Assisi, in Italia, a Seattle, Washington, e a Lubiana, in Slovenia. Questo periodo ha visto anche la pubblicazione di due libri che offrono molti esempi di come Educare alla VIta può essere integrato in classe e a casa: Educare con Gioia di Nitai e Calm and Compassionate Children di Susan.

Negli ultimi anni i semi di Educare alla Vita stanno fiorendo in moltissimi progetti in tanti diversi Paesi!  Apri la mappa per scoprirli.